Biografia

 

Giuliana Maccaroni è docente di Organo presso il Conservatorio G. Tartini di Trieste ed è organista titolare dello storico organo Mascioni (1906) della Chiesa di Cristo Re a Pesaro, dove è direttore artistico del festival organistico internazionale Vespri d’organo a Cristo Re.

La sua attività concertistica la porta ad esibirsi regolarmente, in veste di organista solista e in varie formazioni, ospite di prestigiosi festival in Italia e all’estero: Belgio, Germania, Austria, Francia, Repubblica Ceca, Stati Uniti d'America, Russia, Siberia, Svizzera, Inghilterra, Finlandia, Norvegia, Repubblica di Andorra.

Particolarmente interessata alle composizioni organistiche nello stile operistico, ne approfondisce il repertorio eseguendo pagine originali e in trascrizione. Di rilievo è la sua attività in duo per organo a quattro mani assieme all’organista Martino Pòrcile, col quale propone programmi che spaziano dalla musica antica fino a quella contemporanea, con particolare riferimento alla tradizione operistica italiana.

Il suo interesse per questo repertorio l’ha portata ad effettuare incisioni discografiche, in prima esecuzione assoluta, molto apprezzate da pubblico e critica. In particolare, per l’etichetta Tactus: Sonate a 4 mani di Giovanni Morandi (TC 771301), Sinfonie per organo a 4 mani di Gioachino Rossini (TC 791805) e Atmosfere teatrali per organo a 4 mani, con musiche di Rossini, Donizetti, Bellini e Mozart (TC 75001).

Ha inoltre pubblicato, per Armelin Musica, il secondo volume dell’Opera omnia delle sonate per tastiera di Baldassare Galuppi, in edizione critica (AM GOS 102).

 

Giuliana Maccaroni ha condotto i suoi studi musicali presso il Conservatorio Rossini di Pesaro, dove si è diplomata in Organo e composizione organistica (cum laude) con Marco Arlotti. Presso lo stesso Conservatorio si è successivamente diplomata in Clavicembalo con Maria Letizia Pascoli. Al Conservatorio di Vicenza ha conseguito, con il massimo dei voti, il Diploma di II livello in Discipline Musicali (indirizzo esecutivo interpretativo in Organo) con Roberto Antonello. Si è inoltre laureata in Musicologia (indirizzo in Biblioteconomia musicale) presso l’Università di Cremona.

Si è perfezionata alla Civica scuola di musica di Milano, frequentando il Corso di Organo barocco tenuto da Lorenzo Ghielmi. Ha partecipato a numerosi corsi di interpretazione organistica in Italia e all’estero con Ewald Kooiman, Harald Vogel, Michael Radulescu, Wolfgang Zerer, Christopher Stembridge, Marie Claire Alain, Ludger Lohmann.

Ha vinto 2 borse di studio e numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali.

Condividi  
Copyright © 2017 - Powered by mediastudio
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.